SII LIBERA DI AMARTI

MI PRESENTO

come è bello essere donna

1967 donna, moglie, madre di 5 figli e life coach for women

Mi definisco una "e-levatrice della libertà della donna"

poichè ciò che desidero dal profondo del cuore è aiutarla a portare alla luce il grande dono della libertà di amarsi per essere capace di amare autenticamente gli altri.

 

Dopo il corso di studi in filosofia decido di investire, il periodo post laurea, frequentando un master in marketing e comunicazione.

 

Trascorro quindi un periodo in Inghilterra e al ritorno decido di avviare una società che si occupi dell’organizzazione e promozione di eventi per piccole e medie imprese. La mia natura organizzativa bene si armonizza con quella creativa e rimango affascinata da tutto quanto gira intorno alla preparazione e promozione di convention, di un team building o al lancio di un brand. Ideazione del concept, marketing e comunicazione, gestione della logistica e dell’allestimento sono tutti aspetti che catturano la mia attenzione. Creo un lavoro che mi appassiona tanto, lavoro giorno e notte e mi concentro completamente su di esso.

 

Con l’arrivo del primo figlio, tanto atteso, decido di rivolgere la maggior parte del mio tempo e delle mie energie alla famiglia: voglio dare la parte migliore di me a mio marito e ai miei figli. La decisione di avere dei figli è una profonda, autentica e consapevole scelta nella mia vita di coppia e così decido di lasciare la mia impresa, che mi assorbiva completamente. 

Riprendo nel frattempo in mano i miei studi psicologici, compiuti prima della laurea in filosofia e approfondisco anche tematiche pedagogiche attraverso corsi di orientamento familiare di cui divento poi a mia volta formatrice. Mi occupo della mia famiglia e nel frattempo delle tante famiglie con cui vengo in contatto professionalmente e questo mi riempie di una grande gioia confermando sempre di più il "sì" detto al mio essere donna, moglie e madre.

Tengo quindi workshop con coppie, famiglie per essere di supporto nelle varie fasi delicate della vita e rivolgo sempre uno sguardo particolare alla donna, accompagnandola in un cammino di consapevolezza della propria persona e del proprio ruolo, perchè dietro a una "famiglia felice"c'è una donna felice perchè consapevole della verità e della straordinarietà del suo essere.

 

Nel giro di pochissimi anni diventiamo una famiglia numerosa con varie difficoltà, aborti spontanei e maternità a rischio. E' una grande gioia veder crescere la famiglia ma anche un grande impegno. Tra allattamento e pannolini, bambini sempre ammalati e scuole da scegliere, panni da stirare e carrelli della spesa sempre pieni c’è, per fortuna, sempre il tempo e la voglia di continuare a leggere, studiare e formarmi sia in ambito personale che professionale.

Frequento corsi di ogni tipo, dall'arteterapia, al canto, dal ballo (sono insegnante certificata SDF). Sono avida di sapere e curiosa verso tutto ciò che mi può far crescere come persona. 

Ad un certo punto della mia vita decido di approfondire l'ambito delle medicine alternative che vedo come ulteriore occasione per accrescere  la mia formazione nella "cura" della persona.

Mi iscrivo alla scuola di naturopatia di Rudy Lanza e frequento i suoi corsi. Approfondisco pratiche che vanno dalla riflessologia plantare all’iridologia naturopatica, dalla fitoterapia a tecniche di meditazione.

Nel frattempo divento anche tutor Teen Star per seguire gruppi di adolescenti/giovani in percorsi di educazione all'affettività.

L’esperienza professione nella conduzione di gruppi di coppie e famiglie, il coordinamento all'interno di scuole in ambito didattico e gestionale e il sostegno della donna all'interno di comunità di accoglienza per madri in situazioni di disagio, mi arricchiscono come donna e mi permettono di essere sempre grata di ogni cosa che accade nella mia vita, accogliendo tutto come stupende occasioni di crescita personale, professionale e familiare.

Conciliare tutto quanto non è, certo, sempre facile: la preparazione dei corsi, le riunioni a scuola, la spesa, le visite mediche dei figli, il lavoro professionale e la mia vita di coppia. Questa è la grande sfida di ieri e di oggi ma questa è la gioia e il dinamismo che trovo nella vita.

Il mio lavoro continua comunque ad essere intessuto sopra l’ordito che tanto amo: la mia famiglia, alla quale non mancano prove di vario tipo (fisiche, economiche e ...) sempre però affrontate con quello spirito positivo che mi contraddistingue.

 

 

Giunta agli “anta” mi ammalo di un tumore, cosa ormai sempre più frequente tra noi donne, anche se abbastanza inaspettato avendo allattato 5 figli. Anche il corpo parla e ti ricorda che non sei “elastic girl”.

Un nuovo risveglio, un nuovo motivo di crescita, sì perché dietro a questo c’è un mondo di promesse, prime fra tutte: tu esisti!

 

Operazione, chemioterapia ma nulla mi ferma, perchè amo la vita e percorro le strade che essa mi presenta come occasioni e opportunità di crescita ed evoluzione. Riprendo subito il lavoro e nel frattempo riprendo in mano uno strumento potentissimo, mia “vecchia” passione e divento coach presso la Future Coaching Academy, abbracciando in toto l’approccio umanistico che da Rogers e Jung trae linfa. Mi innamoro sempre di più dell’approccio rogersiano per la grande fiducia che Carl Rogers dà all’uomo riconoscendogli ampie risorse per auto-comprendersi, auto-percepirsi e modificare così il concetto di sé. Questo approccio bene si sposa con la mia già grande ammirazione verso la pedagogia di Maria Montessori che nell’educare vede quel “portare fuori” il potenziale che ciascun individuo possiede aiutandolo ad essere pienamente se stesso. E come non ricordare Socrate compagno dei miei studi universitari, mio mentore con la sua maieutica.

 

Da allora il coaching è diventato il mio modo di pensare, di ascoltare, di agire, di ESSERE. Come dice Wolfgang Stabentheiner, fondatore del metodo Future, per essere coach degli altri bisogna innanzitutto aver imparato ad essere coach di se stessi, perchè possiamo regalare agli altri solo ciò che abbiamo vissuto e imparato dopo un lavoro su noi stesse. Proprio per questo continuo a formarmi sia in ambito di sviluppo personale che di business perchè è meraviglioso accorgersi continuamente di "sapere di non sapere" e questo è e sarà sempre il mio percorso nella vita.

Nel mia professione di coach utilizzo diverse competenze acquisite nel tempo, yoga della risata di cui sono trainer certificata dal Dott. M.Kataria, ©EFT, ©Points of you, meditazione e visualizzazione creativa, strumenti di arte e musicoterapia ...

 

Il mio motto è:

SII LIBERA DI AMARTI

perchè Tu sei il primo dono che hai ricevuto dalla vita

scoprilo, accoglilo, amalo e donalo

Se desideri sapere che cosa amo e in che cosa credo clicca qui sotto

 

 

 

 

DICONO DI ME

 

 

 

 

 

 

 

"L'esperienza dell' Atelier è stata molto interessante, perché attraverso un lavoro di gruppo insieme ad altre donne ho scoperto la bellezza, la forza interiore, la dolcezza, il coraggio, l’intelligenza che le Donne possiedono.
Emanuela è una coach fantastica, con la sua dolcezza e professionalità ci ha accompagnato in questo percorso di consapevolezza interiore prendendo per mano la nostra vita, il nostro tempo, per aiutarci ad essere donne che vogliono davvero volersi bene!
"

  Roberta S.

  madre e professionista

                                                    

"Un sabato tutto per me, non accadeva da tempo, ho avuto la possibilità di riflettere su me stessa e su che piega sta prendendo la mia vita. È stata una giornata faticosa ma anche divertente, il confronto con altre donne come me, che non conoscevo mi ha permesso di essere me stessa senza paure. Emanuela è un uragano pieno di entusiasmo, è bello avere a che fare con persone con una grande energia positiva. Grazie!"

Ilaria M.

       madre e professionista 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Mi ero iscritta all'Atelier di Emanuela senza esserne molto convinta. 

Un po' perché ero ancora in convalescenza dopo un intervento chirurgico importante, un po' perché, come al solito, mi sentivo in imbarazzo, inadeguata, non all'altezza e sapevo che se mi fossi trovata davanti persone sconosciute non sarei riuscita a parlare come avrei voluto perché già le parole fanno fatica a materializzarsi con le amiche.... figurati con gli estranei.

Ho percorso tutto il tragitto in metropolitana con questa idea in testa, ripetendomi che avrei potuto dedicare quella giornata alla mia famiglia, invece di andare a fare "chissà cosa" senza di loro, un giorno solo per me.

Ma tutti questi pensieri sono crollati nell'istante in cui Emanuela è venuta ad aprire il portone, quel suo abbraccio caloroso e il suo fantastico sorriso hanno fatto cadere tutte le mie paure. Il gruppo era composto da persone, anzi donne, eccezionali e io mi sono fatta trascinare dall'entusiasmo di Emanuela, dalla sua voglia di condivisione. Mi sono sentita a mio agio anche a parlare e mai né in imbarazzo, né inferiore a nessuno. 

Non voglio raccontare cosa abbiamo fatto quel giorno perché spero che ognuna di voi possa un giorno partecipare a questo (o altri) Atelier tenuti da Emanuela posso però dire che lei mi ha dato una visione diversa del mio modo di vivere, di pensare, di agire. Mi ha insegnato che volermi bene non è un atto di egoismo. 

Insomma una giornata incredibile, inaspettata. Quindi ho solo due parole da dire: Grazie Emanuela."

Maddalena V.

madre e professionista

"Ho incominciato con Emanuela un percorso di coaching, dopo averla conosciuta in un workshop che ha tenuto ad un gruppo di donne a cui io stessa ho partecipato. Mi ha colpito la  la sua concretezza unita ad una profonda spiritualità. In questi mesi sono rinata, ho ripreso in mano la mia vita con amore e ho imparato a volermi bene senza trascurare le persone che ho intorno. Grazie Emanuela perchè mi hai fatto sempre sentire importante ed amata, mi sono sempre sentita accolta da te qualsiasi cosa io dicessi o pensassi e la tua professionalità unita alla tua dolcezza ed al tuo sorriso sono stati il mio salvavita. Non ti ringrazierò mai abbastanza."

Laura S.

madre e professionista

Copyright  © 2020 emanuelafontanacoach  P.I. 10744320960 - libera@emanuelafontanacoach.com- Privacy policy e Cookie Policy